Blog Elements

You can display blog posts in various ways with the “Blog Post” element/shortcode. You can see one example here and even more at the blog main menu item of this demo.

Un torneo interregionale di tennis e padel per finanziare la ricerca di Telethon. E’ quanto il Rotary Club di Amelia e Narni (Tr) ha organizzato per la prossima primavera a Terni, dal 27 al 30 aprile 2023. L’idea nasce dalla disponibilità, ricevuta in ambito rotariano, di una struttura sportiva all’avanguardia, di nuova costruzione, collocata a Terni: l’Happy Village, 15 campi tra tennis e padel, coperti e scoperti, con annessi servizi sportivi e di ristorazione. Il torneo “Telethon” di Tennis e Padel sarà aperto a tutti i soci distrettuali, ai loro familiari e agli amici. L’intero ricavato della manifestazione andrà alla fondazione Telethon, che offre il proprio simbolo e la propria prestigiosa partnership. L’organizzazione punta ad avere alcune centinaia di iscritti e già sono arrivate alcune importanti adesioni: il coinvolgimento delle federazioni sportive Fit e Fitp; il sostegno di società quali Rossi spa per Mercedes, Troiani, Lenergia, Tenuta Fogliani, Generali Assicurazioni , Free ingegneria ; l’attenzione di media qualificati come Umbria Tv e Rai 3; e infine la presenza dell’animazione dell’associazione di sostegno alla disabilità Juppiter e del suo fondatore Salvatore Regoli. Gli iscritti saranno accolti con un cocktail di benvenuto e sarà donato loro un kit da gioco che permetterà di veicolare la missione di Telethon. Per la serata di sabato sarà organizzata una conviviale con musica e intrattenimento negli eleganti spazi del ristorante “Il passante”, annesso alla prestigiosa struttura sportiva. Sono previsti premi quali viaggi a Venezia e biglietti per gli Internazionali di Roma. Per i non giocatori abbiamo previsto dei tour nel nostro territorio, quello dell’Umbria meridionale: anche chi è senza vettura potrà essere accompagnato a visitare i migliori attrattori culturali, monumentali, ambientali, paesistici ed enogastronomici. Il Presidente del Club Luigi Fogliani